Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

UMBRIA

 

 

 

Si avvia a conclusione anche questa appassionante stagione; manca ormai solo la tappa del 2° Duathlon Cross delle Gole di Narni, che assegnerà il Trofeo Regionale Cross Umbria 2019 e poi tireremo le somme di un anno davvero intenso, carico di emozioni, "prime volte" e solide conferme... Per la prima volta l'Umbria del Triathlon ha partecipato alla Coppa delle Regioni, portando a Sanremo una rappresentativa dei migliori giovani YA e YB del nostro territorio, guidati dal tecnico FITri Luca Barberese del Terni Triathlon; per la prima volta abbiamo ospitato, sulle sponde del Lago Trasimeno, la Finale Interregionale Giovanile Centro Italia che ha sancito la qualificazione al Campionato Italiano Sprint di Vigna di Valle; per la prima volta abbiamo inserito, in location davvero uniche, nuove gare apprezzatissime nel calendario nazionale, mostrando un livello di organizzazione davvero alto...  Abbiamo potuto ancora trepidare per 3 atleti umbri (Lorenzo ed Edoardo Felici del Terni Triathlon e Giacomo Grasselli del Triathlon Trasimeno) che ci hanno rappresentato alla Finale Mondiale IronMan 70.3 di Nizza ed addirittura un nostro portacolori, Lorenzo Felici del Terni triathlon, ha tagliato il traguardo della mitica finale mondiale IronMan di Kona. Abbiamo ancora partecipato al Trofeo Kinder + Sport in Calabria, ad Isola Caporizzuto, con una rappresentativa dei nostri migliori esordienti, guidati quest'anno dal tecnico FITri Monia Pelafiocche del Foligno Triathlon Winner. Il "modello Umbria", come amiamo chiamarlo, funziona e cresce #unpassoallavolta: Age Group e Giovani insieme a comporre un movimento in salute, composto da amici che si stimano e collaborano tutti per la crescita complessiva... e non era affatto scontato.

 

71005096 2477335695691545 2299924827747647488 o70993307 2490650194360095 8816473857503264768 o

 

 

 

 

Ed ora veniamo alle classifiche finali, Kids ed Age Group, che assegnano, nel corso della Festa Regionale che si terrà a gennaio, i titoli ed i premi individuali e di società della TRI - CUP UMBRIA 2019.

Dopo un'appassionante stagione, sul traguardo dell'ultma tappa, il Triathlon Kids del Drago, sono stati i ragazzi del Terni Triathlon a strappare la vittoria finale, conquistando ben 4390 punti; ad una incollatura il Perugia Triathlon che è stato in testa per larga parte della stagione, chiudendo con 4180 punti. Terzo gradino del podio per il Foligno Triathlon Winner che ha conquistato 2130 punti, seguito dal gruppo giovanile di Quelli che lo Sport Piediluco Triathlon, a 890 punti ed il CCP Piediluco Triathlon a 50 punti. Il nostro RGT Fabio Di Niccola sta elaborando le classifiche individuali finali, ma per noi la vera vittoria è vedere il movimento giovanile umbro crescere giorno per giorno in tutto il suo territorio, grazie al lavoro di tecnici FITri preparati ed appassionati, ai direttivi delle Società ai responsabili delle scuole triathlon ed a tutti i genitori che ci seguono in questa appassionante avventura: una grande famiglia che si impegna per far crescere i ragazzi secondo i migliori valori dello sport, praticando una disciplina fantastica.

75521685 934625196922195 3921818153616670720 n

 

 

 

 

Veniamo ora alla TRI-CUP UMBRIA 2019 AGE GROUP, che ci ha tenuti impegnati tutta la stagione, con ben 6 appuntamenti. Una galloppata appassionante che ha preso il via la prima settimana di febbraio e si è chiusa a settembre: 2 duathlon, 1 acquathlon e 3 triathlon sprint silver per assegnare il titolo di campionessa e campione regionale, i premi ai migliori di categoria e l'ambito trofeo di squadra.

Fra le donne è stata Valeria Lucarelli, del Perugia Triathlon ad assicurarsi la vittoria finale con ben 880 punti; secondo posto per Ilaria Scassini, Quelli che lo Sport Piediluco Triathlon (730 punti) e terzo gradino del podio per Roberta Porrazzini del Terni Triathlon con 720 punti. Quarto posto assoluto e prima di categoria S1 per Giulia Renzini del Foligno Triathlon Winner, che proprio all'inizio della stagione ci ha dato la soddisfazione di vedere una portacolori dell'Umbria salire sul terzo gradino del podio ai Campionati Italiani Duathlon U23 di Cuneo. Prima tra le M3 la compagna di squadra Angela Vitali, seguita sul podio da Elisa Marchetti del Terni Triathlon. Prime per le M1 l'Ironwoman Pamela Mancini e tra le S4 Emanuela Frattaroli, entrambe del Terni Triathlon.

2

Davvero appassionante la sfida tra gli uomini che ha visto la partecipazione di oltre 300 alteti da tutta la regione per almeno 5 tappe del Trofeo. Quest'anno è stato Emanuele Settimi del Perugia Triathlon a dettare i tempi e strappare la vittoria finale, conquistando l'ambitissimo titolo di campione regionale umbro con ben 880 punti. Simone Sforna del Foligno Triathlon Winner, dopo due stagioni di seguito, ha dovuto cedere lo scettro, regalandosi con 730 punti il 2° posto assoluto, a pari merito col tenacissimo compagno di squadra Andrea Mondi, costretto ad una rincorsa estenuante fino al traguardo dell'ultima tappa, dopo che, a causa di una foratura in bicicletta durante il primo duathlon della stagione, era arrivato alla fine con un forte ritardo. 

 

 

 

1

Primo di categoria tra gli S2 il vincitore dell'Elbaman 70.3 Marco Capocci dell'AthleticTerni, seguito da Tommaso Cresta del Terni Triathlon. E' Gabriele Menichini del Terni Triathlon, 3° assoluto nella scorsa stagione, a conquistare il titolo di categoria tra gli S3 con 410 punti, seguito dal compagno di squadra Alessio Bordoni. Tra gli S4 è stato Elio Serva del Foligno Triathlon Winner a mettere tutti davanti con 520 punti, seguito da Leonardo Cacchiata del Perugia Triathlon e 3° Giordano Massi del Terni Triathlon. Andrea Carnevali del Foligno Triathlon è il vincitore della categoria M1 con 490 punti; seconda piazza per Filippo Luccioli del Perugia Triathlon e 3° Valerio Provaroni del Terni Triathlon. Tripletta del Foligno Triathlon Winner per la combattutissima categoria degli M2: è Andrea Maremmani a mettere tutti d'accordo con 470 punti finali, seguito da Cristiano Borgnini e Uberto Bagnoli. L'inossidabile Massimiliano Servo (Quelli che lo Sport Piediluco Triathlon) vince tra gli M3 con ben 510 punti finali, seguito da Marco Saporiti e da Flavio Ricci, entrambi del Foligno Triathlon Winner. E' Andrea Cicioni del Foligno Triathlon a portarsi a casa il titolo regionale di categoria tra gli M4 con 340 punti, seguito dal compagno di squadra e recordman umbro di gare effettuate Carlo Sabbatini. Tra un sorriso e l'altro, è Mario "Pizzo" Pizzoferrato del Perugia Triathlon ad aggiudicarsi il primo posto tra gli M5 con 370 punti finali.

 

Non meno avvincente la sfida fra le Società che assegna il Titolo Regionale e l'ambito trofeo TRI-CUP UMBRIA 2019 di Società. Forte di una rimonta emozionante, è stato ancora il Terni Triathlon a guadagnarsi il diritto di tenere in sede, per un altro anno, l'ambito trofeo, assicurandosi la vittoria finale su un Foligno Triathlon Winner che ha venduto carissima la pelle. Una prima parte della stagione decisamente a favore dei ragazzi del Presidente Ambrogioni, con gli atleti di Foligno in grande spolvero nei duathlon, capaci di conquistarsi un vantaggio davvero importante, con i Draghi di Terni costretti ad inseguire. Con l'arrivo del nuoto, però, il Terni Triathlon ha cominciato inesorabilmente a riconquistare terreno, fino a piazzare la "zampata vincente" alla penultima tappa già sulle sponde del Lago Trasimeno, suggellando una rincorsa durata tutta la stagione nella gara finale di casa, il Triathlon del Drago. Sarà contento il Presidente Fancelli ed il suo Vice Castellani di poter appuntare una nuova targhetta sul prestigioso trofeo. Terzo posto assoluto per un ottimo Perugia Triathlon, in grande crescita, che si fa sotto e si candida, a pieno diritto, come pericolosa pretendente per il prossimo: ci sarà da divertirsi!

E' stata una stagione avvincente, carica di contenuti tecnici e gare di livello, organizzate con capacità e passione dalle nostre Società umbre. Ci attendono grandi novità per la prossima stagione... ma andiamo con ordine: c'è prima da assegnare il titolo Regionale CROSS Umbria 2019 e poi da festeggiare tutti insieme a gennaio, premiando tutti i nostri atleti giovani ed Age Group, le Società ed i tecnici.

 

1^ TERNI TRIATHLON: 4 ore, 46 minuti e 11 secondi

2^ FOLIGNO TRIATHLON: 5 ore, 2 minuti e 9 secondi

3^ PERUGIA TRIATHLON: 5 ore, 17 minuti e 59 secondi.

4^ TRIATHLON TRASIMENO: 5 ore, 57 minuti e 43 secondi

 

Un ringraziamento particolare va allo Sponsor della nostra attività regionale TESLA ENERGIA che ci ha permesso di realizzare gli splendidi body UMBRIA TRI che hanno indossato i ragazzi delle rappresentative regionali e che, per la prossima stagione, ci accompagnerà nello svolgimento della TRI-CUP UMBRIA 2020: ma non scopriamo subito tutte le carte... Grazie infinite all'ingegnere Stefano De Martino, per aver elaborato ancora una volta tutte le classifiche parziali e finali di una stagione davvero impegnativa, composta da ben 6 tappe ed a tutti i Giudici Umbri, capitanati dai due "internazionali" Marco Angeletti e Giovanni Agerato che, con piglio, capacità e passione, ci hanno accompagnato nello svolgimento delle nostre gare: una buona parte dei nostri successi sono anche loro, per i consigli, l'attenzione e l'estrema professionalità con cui hanno saputo gestire tutti gli appuntamenti di una stagione davvero impegnativa e ricca di soddisfazioni.

Come amiamo ripetere sempre... l'Umbria del Triathlon c'è e cresce ogni giorno di più!