Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

56208293 10218122313960290 3073204127132549120 n

E' stata ancora una volta l'Umbria ad ospitare il Camp del Programma Sviluppo per gli atleti delle categorie Giovani dell’Area Centro Italia, che si è svolto a Terni, sabato 30 e domenica 31 marzo.
Un format davvero funzionale che ha permesso a tecnici e ragazzi di focalizzare al meglio lo sviluppo dei migliori YA della Macroarea.
Il ciclodromo “Perona”, il Campo Scuola “Casagrande” e le piscine dei centri sportivi “Tonic” e "Piscine dello Stadio" si sono rilevati impianti perfettamente idonei allo svolgimento del programma del raduno e al raggiungimento degli obiettivi di questo inizio stagione.
Gli atleti sono stati selezionati dal Coordinatore Tecnico dell’Area Centro, Martino Colosi, sulla base dei risultati ottenuti nella precedente stagione 2018 e per le potenzialità mostrate nelle varie prove PSN svolte nella prima parte della stagione 2019. Tali parametri sono infatti la base delle griglie di valutazione che lo Staff Giovani utilizza per effettuare le prime osservazioni sui potenziali talenti. In virtù di tali parametri, si è potuto constatare che il livello tecnico degli atleti coinvolti nel raduno è risultato particolarmente omogeneo e questo ha permesso di svolgere un programma adeguato e in linea con le aspettative dello staff.
La maggior parte dei ragazzi/e erano alla prima esperienza di raduni federali e hanno ricevuto le prime indicazioni verso una crescita indirizzata all'alto livello e hanno potuto allenarsi, confrontandosi con i propri coetanei, in ambiente controllato e sotto la guida esperta dei tecnici federali.
 
56551708 10218122314240297 4334875998970445824 n
 
 
Il Camp si conferma un valido appuntamento nel quale, oltre che ad osservare le capacità tecniche e funzionali degli atleti, si approfitta per condividere esperienze tra tecnici e per fare un po' di "Brain Storming" dal quale potrebbero nascere delle nuove idee per il futuro dell'attività giovanile. In questo Camp in particolare, grazie alla presenza degli RGT di Lazio, Abruzzo, Toscana e Umbria, del delegato regionale FITri Umbria e dei due Presidenti Regionali (Lazio e Abruzzo), nonché, approfittando di una breve visita del DT Giovani e del Referente Nazionale U23, sono state affrontate alcune tematiche che meritano adeguati approfondimenti nelle sedi più opportune.
56164142 10218122314440302 9121501584461660160 n
 
 
 
L'Umbria del Triathlon  si candidano quindi punto di riferimento per i raduno nazionali, grazie alla sua posizione baricentrica, la funzionalità degli impianti e la struttura di un movimento che è ormai punto di riferimento per tutto il centro Italia. 
 
55861156 10218122314960315 8599848441671057408 n